CAMPIONATI EUROPEI MASTER DI SOLLEVAMENTO PESI

 

ATTENZIONE: QUESTO E' UN PROTOCOLLO PROVVISORIO. LE COSE POTREBBERO CAMBIARE A CAUSA DEI PROGRAMMI DI VACCINAZIONE IN CORSO E DELLE CAPACITÀ DI TEST. SPERIAMO CHE AD OTTOBRE NON SIA PIU' NECESSARIO MOLTI MISURE.

PROTOCOLLO DURANTE LA PANDEMIA COVID-19

 

COMPILATO DA HAROLD PIJCKE

(PRESIDENTE COMITATO ORGANIZZATORE)

 

Fonti:

 

MARK LAVALLEE, MD, CSCS, FACSM, FAMSSM* (USA)

ROXANNA VARGAS, MD* (DOM)

RICARDO GUERRA, MD (CUBO)

*membro designato del comitato medico dell'IWF

 

Il dottor Michael Irani

Presidente, Comitato Medico IWF e ADC

Membro del Consiglio Direttivo

 

SOLLEVAMENTO PESI USA

PROTOCOLLO Post-COVID

 

Protocollo “VERANTWOORD SPORTEN” Comitato Olimpico Olandese (NOC)

 

 

INTRODUZIONE

 

Dopo la comparsa di persone colpite dalla mutazione del virus SARSCOV2-COVID-19 nella città di WUHAN (CINA) alla fine di dicembre 2019 e che è diventata una pandemia all'inizio di quest'anno, il mondo ha risposto con l'isolamento sociale obbligatorio imposto dalla maggior parte delle autorità sanitarie governative , chiusura di viaggi e attività commerciali, annullamento di eventi sportivi, ecc. Ciò ha avuto un impatto sui nostri atleti di sollevamento pesi che non potevano più accedere alle palestre nella maggior parte dei paesi e si erano rifugiati a casa con attrezzature fatte in casa o inadeguate che continuavano ad allenarsi. A causa di queste situazioni insieme alla recente dichiarazione dell'OMS che l'infezione da Coronavirus sarà con noi per un po', è necessario prendere precauzioni di sicurezza in una competizione di sollevamento pesi.

Abbiamo formulato le seguenti raccomandazioni per:

- la sicurezza dei nostri atleti, funzionari, allenatori e pubblico (tutti coloro che visitano la nostra competizione)

- la preparazione per la competizione in questo tempo di pandemia.

 

Nota importante:

Queste raccomandazioni sono fluide e sono soggette a modifiche man mano che viene rivelata una maggiore conoscenza di questa patologia del coronavirus, insieme al consenso del governo e delle autorità sanitarie dei Paesi Bassi..

 

OBIETTIVI

• Fornire una guida per la pulizia e la sanificazione delle attrezzature e dei luoghi di gara in conformità con i protocolli dell'OMS.

• Lavorare con i funzionari della sanità pubblica per curare e seguire gli atleti,

allenatori, personale che parteciperà alla competizione.

• Fornire un piano di screening per la diagnosi e la prevenzione prima e dopo l'ingresso nel luogo di gara e sul campo di gioco.

Ciò comprende:

- Piani d'azione di emergenza

- Forniture/Attrezzature

- Proiezione in loco all'esterno e all'interno della sede di gara, della sala di allenamento,

 

 

PENSIERI GENERALI SUL CONCORSO

 

• La struttura è abbastanza grande da consentire ad atleti, allenatori, funzionari, volontari e sostenitori di mantenere la distanza appropriata (lo standard olandese è di 1,5 metri).

C'è un funzionario della sanità pubblica locale che fungerà da collegamento tra EMWC2020 e la sanità pubblica locale e la comunità medica. Questa persona riferirà all'EMWC2020 e al comitato medico EMWC.

Tutte le precauzioni, le norme igieniche, ecc. sono pubblicate sul sito web di EMWC 2020. C'è una dispensa che viene inviata via e-mail a tutti gli atleti. Ogni visitatore della sede riceverà una mano all'atto dell'accreditamento.

Cartelloni con precauzioni e regole sono appesi in tutto il locale.

• Il locale dispone di un'adeguata ventilazione, servizi di acqua potabile e forniture per la pulizia profonda (cloro, detersivi), sapone per il lavaggio delle mani e gel antibatterico ad alta percentuale di alcol o salviettine umidificate a base alcolica.

• All'esterno della sede (davanti ai banchi accrediti), sarà allestita un'area screening e sanificazione (vedi in allegato il nostro piano di screening).

• Tutte le persone che accedono alla sede sono registrate.al desk di accredito. Così

L'organizzazione avrà una visione chiara di chi era nella sede in un particolare

giorno.

+ Il desk accrediti avrà barriere verticali

 

• Il locale dispone di un'area igienico-sanitaria per le persone che entrano nel locale, che contiene acqua e sapone, gel antibatterico o salviettine umidificate a base di alcol,

Il distanziamento sociale nei Paesi Bassi è di 1,5 metri. È importante che tutti

segue la regola dei 1,5 metri. Per aiutare a stabilire questa regola l'organizzazione

fornisce:

 

  • Percorsi a piedi

  • Insegne in tutto il locale

  • la posizione di sedie e tavoli è contrassegnata

 

I membri dell'equipaggio dell'organizzazione sono assegnati per aiutare i visitatori a seguire il

regole.

 

Dispositivi di protezione individuale (DPI)

 

MASCHERINE: Ogni persona che entra DEVE indossare una mascherina che copra naso/bocca. Questo deve essere modellato in modo sicuro. Fazzoletti, bandane NON sono sufficienti. Spetta allo screening personale determinare se la mascherina personale è sufficiente. Se nessuna maschera o una maschera non è accettabile, atleti, allenatori, visitatori potrebbero essere in grado di acquistare una maschera dall'organizzazione. L'organizzazione fornirà mascherine GRATUITE a tutti i volontari e funzionari.

 

GUANTI: per TUTTI i volontari agli ingressi della sede, le credenziali, i caricatori e gli allenatori che caricheranno per il loro atleta nell'area di riscaldamento.

 

CALZATURE: nessuno potrà entrare nei locali a piedi nudi. Deve avere scarpe/sandali.

 

 

• l'organizzazione effettuerà la pulizia prima della formazione e dopo ogni formazione seguendo i protocolli dell'OMS.

• ci sono una quantità sufficiente di servizi igienici per ogni sesso in modo che i visitatori possano mantenersi

distanza. Questo verrà pulito regolarmente dal personale addetto alle pulizie

• esiste un'area destinata a possibili isolamenti per sospetta infezione da COVID-19.

• c'è una sala ricreativa ampia e ventilata. Non ci saranno intrattenimenti manuali come carte da gioco o domino per evitare la contaminazione.

 

 

 

ATLETI E STAFF COACHING

 

• Devono superare le misure di controllo prima di poter entrare nella sede

 

+ Devono indossare una maschera sul naso e sulla bocca tranne durante il sollevamento, il riscaldamento e il raffreddamento.

 

+ Il personale di coaching e di supporto deve essere sempre mascherato.

 

+ Non più di 2 atleti su una piattaforma di allenamento. Ad ogni atleta sarà assegnata una pedana (numerata).  

 

+ Gli atleti portano il proprio gesso. Non condividere il tuo gesso, tienilo per te.

 

+ L'atleta è responsabile della sanificazione della barra dopo l'uso e dello smaltimento di TUTTI i rifiuti, carta, bottiglie, oggetti che ha utilizzato. La MANCATA osservanza sarà trattata su base individuale dal personale/dalla direzione dell'organizzazione.

 

• Devono farsi misurare la temperatura quando entrano nel complesso. Se hai una temperatura superiore a 38°c dovresti essere indirizzato al personale sanitario pubblico locale per il follow-up e non potrai entrare nel complesso fino a quando non fornirai una certificazione medica che ti consenta di farlo.

 

• Devono portare i loro vestiti igienizzati da casa per cambiarsi nel complesso quando arrivano dall'esterno.

 

• L'area di addestramento verrà pulita prima e dopo l'utilizzo da parte di personale o volontari della sede appositamente formati

 

• Chi carica la barra per l'atleta deve usare i guanti.

 

• Lavarsi costantemente le mani con acqua e sapone, utilizzare salviettine umidificate a base di gel o alcol disponibili nel complesso, tuttavia è necessario portare le proprie.

 

• DEVE lavarsi le mani con sapone e acqua corrente dopo ogni utilizzo del bagno. I bagni verranno puliti regolarmente dal personale della sede.

 

• Devono andarsene immediatamente dopo il completamento della cessazione del sollevamento e sono responsabili della rimozione dei propri rifiuti.

 

• Le docce sono chiuse durante la competizione

 

• Cerca di mantenere una distanza sociale di 1,5 metri da atleti e persone.

 

 

 

AREA WEIGH-IN (non più di 10 atleti per sessione)

 

+Ci saranno 10 sedie designate a 1,5 metri di distanza nell'area di pesatura.

+ Quest'area non sarà aperta al pubblico e potrà essere messa in sicurezza.

+ Ci sarà una stanza adiacente e annessa dove si verificherà effettivamente il peso

+ Saranno presenti due funzionari tecnici dello stesso sesso, che indosseranno sempre guanti e maschera.

+ La bilancia verrà sanificata da uno dei TO tra ogni pesata

+ gli atleti NON rimuoveranno i calzini; stivaletti di carta possono essere forniti.

+ All'atleta verrà detto in inglese che la bilancia viene disinfettata tra ogni utilizzo.

+ L'atleta riceverà un sacchetto di plastica per raccogliere i propri rifiuti dall'area di riposo e di riscaldamento

+ Dopo il peso gli atleti DEVONO recarsi nell'area di sosta (non mischiarsi più con altre persone).

 

AREA RIPOSO (per gli atleti dopo il peso)

 

+ solo un atleta e uno staff tecnico ammessi nell'area

+ ogni area è distante 9 piedi/3 metri o singole stanze/aree sezionate.

+ sarà igienizzato tra ogni sessione.

+ Gli atleti sono responsabili della rimozione di TUTTI i rifiuti e i prodotti alimentari dall'area quando se ne va

 

 

 

CAMPO DI GIOCO (PIATTAFORMA DI GARA/ AREA DI RISCALDAMENTO)

 

(non più di 10 atleti per sessione)

+ Gli atleti possono scegliere di indossare o meno una maschera quando gareggiano sulla piattaforma.

+ Gli atleti possono scegliere di indossare guanti chirurgici monouso quando gareggiano sulla pedana (sono vietati polsini, guanti in pelle)

+ Il controllore tecnico deve stare a 1,5 metri di distanza dall'allenatore e dagli atleti.

+ I tavoli della giuria ei tavoli per la direzione della competizione, il relatore ecc. devono avere una distanza minima di 1,5 metri.

+ Se possibile 1 atleta per 1 piattaforma di riscaldamento. Se non fattibile, non più di 2 atleti per piattaforma di riscaldamento. Gli atleti sono autorizzati a condividere i pesi se NON stanno caricando la propria barra e un membro dell'allenatore/staff sta caricando e quella persona indossa guanti o si igienizza frequentemente le mani. Il bilanciere deve essere igienizzato prima che un altro atleta lo utilizzi.

+ solo UN allenatore può guardare visivamente l'atleta vicino alla piattaforma.

+ Gli atleti possono entrare nell'area di riscaldamento non appena il gruppo che li precede ha lasciato l'area di riscaldamento;

+ Gli atleti e gli allenatori riceveranno un briefing dal supervisore del riscaldamento

+ Controller (TC), assicurerà che ci sia una buona rotazione. Gli atleti che hanno il peso iniziale più basso si riscaldano per primi, ecc.

+ L'area di riscaldamento dovrebbe avere almeno 3 aree di visione televisiva con un nastro davanti all'area che designa le distanze di 1,5 metri.

+ numerose postazioni igienico-sanitarie nell'area di riscaldamento e nella vicina piattaforma di gara

+ la barra di gara verrà igienizzata utilizzando salviette o alcol isopropilico al 70% tra OGNI sollevamento a meno che l'atleta non segua se stesso. Lasciare 1-2 minuti (la barra deve asciugare all'aria per eliminare il COVID) tra la sanificazione prima di consentire il successivo sollevamento. Potrebbe essere necessario alternare le barre di competizione su una piattaforma o avere due piattaforme di competizione alternate.

 

 

AREA MEDICINA SPORTIVA (presso la sede)

 

• Ci sarà un'ampia area dedicata alla medicina sportiva.

L'area è recintata per proteggere e garantire la privacy.

• È dotato di due termometri IR senza contatto.

+Ci sarà una piccola area di isolamento adiacente all'area di Medicina sportiva in caso di emergenza dotata di maschere FFF2, tute PPR di carta, schermi facciali e un lettino per trattamenti.

+ Ci saranno forniture mediche sufficienti, guanti, maschere, salviette igieniche, numerosi flaconi spray di alcol isopropilico al 70% per disinfettare i materiali dopo ogni trattamento. Ci sono asciugamani di carta e asciugamani di stoffa per la pulizia e due lettini per esaminare i pazienti.

• Uno staff medico della sanità pubblica locale o regionale sarà nominato prima della competizione e trasmetterà la procedura operativa standard del loro governo alla riunione dell'ufficiale tecnico.

Sono responsabili dei test di screening in loco, del trattamento, dell'isolamento e del follow-up in caso di presenza di persone infette, che devono essere trasferite nelle aree da loro assegnate per le dovute cure.